In primo piano

Solfrizzi

Al teatro Feronia si ride con Emilio Solfrizzi e “Sarto per signora” in esclusiva regionale

A tre anni di distanza dal grande successo riscosso con “Due di noi”, di cui fu straordinario interprete al fianco di Lunetta Savino, torna al Feronia di San Severino Marche il grande Emilio Solfrizzi che venerdì 27 febbraio presenta in abbonamento, spettacolo unico alle ore 21, “Sarto per signora” di George Feydeau con Anita Bartolucci, Fabrizio Contri, Cristiano Dessì, Barbara Bedrina, Lisa Galantini, Simone Luglio, Fabrizia Sacchi e Giulia Weber, nell’adattamento di Valerio Binasco che ne firma anche la regia. Lo spettacolo, un’esclusiva regionale con i teatri Ventidio Basso di Ascoli Piceno e delle Muse di Ancona, è particolarmente avvincente. Scambi d’identità, sotterfugi, equivoci, amori segreti sono gli elementi base dir questo divertente e celeberrimo vaudeville andato in scena la prima volta a Parigi nel 1886. Il dottor Moulineaux prima si giustifica con delle scuse con la moglie Yvonne per aver passato la notte fuori casa, poi cerca di tradirla con Susanna, la moglie del generale Aubin: le dà un appuntamento in un dismesso atelier sartoriale che gli è stato affidato dall’amico Bassinet per le sue scappatelle ma, a causa di una porta che non si chiude, i due amanti vengono scoperti. A Moulineaux non rimane altro che fingersi sarto col conseguente inizio di una serie di episodi paradossali che sono portati avanti fino alle estreme conseguenze e con grande divertimento per il pubblico. La trama è basata sul classico triangolo adulterino con la concentrazione di tutti i personaggi in un solo luogo dove immancabilmente si incontrano tutti coloro che non si sarebbero mai dovuti incontrare: mogli, mariti, amanti, amanti dei mariti, amanti delle mogli. Il virtuosismo tecnico di Feydeau, capace di mettere insieme colpi di scena ed equivoci con la precisione di un chirurgo, fa il resto: uscite, entrate, incontri impossibili, false scoperte, rimandi, coincidenze disegnano figure impeccabili e congegni comici che si rivelano perfetti per mostrare il vuoto di valori una società borghese basata solo sull’apparenza, rendendo ancora oggi attualissimo il testo.

foto 2

Menichelli nominato cardinale, la città si prepara a una grande festa per abbracciare “don Edoardo”

“La città di San Severino Marche abbraccerà il cardinale Menichelli, in una festa che sarà di tutta la comunità, domenica 8 marzo”. Ad annunciare l’evento, cui stanno lavorando l’Arcidiocesi e il Comune, è il primo cittadino settempedano, Cesare Martini, che ha preso parte a una intensa due giorni, in Vaticano, in occasione dell’investitura di “don Edoardo” a “principe della Chiesa”, unico porporato italiano insieme al metropolita di Agrigento, monsignor Francesco Montenegro. Le iniziative in programma per il giorno 8 marzo a San Severino Marche sono diverse. Alle ore 17, nella concattedrale di Sant’Agostino, il cardinale Menichelli presiederà la concelebrazione eucaristica alla presenza dell’arcivescovo di Camerino – San Severino Marche, monsignor Francesco Giovanni Brugnaro. Poi, intorno alle ore 18,30, ci si sposterà tutti al teatro Feronia per il saluto della città. Nato a Serripola di San Severino Marche il 14 ottobre del 1939, Menichelli è il primo cardinale della storia della città. E’ prete dal 1965 e, dopo l’incarico di viceparroco a San Giuseppe, è approdato in Vaticano nel 1968 dove ha ricoperto anche il prestigioso incarico di addetto di segreteria presso la Congregazione per le chiese orientali in qualità di segretario dell’allora prefetto, il cardinale Achille Silvestrini. In quegli stessi anni è stato cooperante in una parrocchia romana e collaboratore del consultorio familiare della facoltà di Medicina al “Gemelli”.

Eventi

venerdì
27
febbraio
immaginettarit

Sarto per signora

evento teatrale
domenica
01
marzo
immaginettarit

Il grande viaggio

evento teatrale

Vi segnaliamo inoltre

Comunicato Stampa

Applausi alla presentazione del libro di Petracci “I matti del Duce”

Comunicato Stampa

Incontro confronto fra Assise cittadina e Consiglio baby

Esito

Procedura negoziata per l’appalto dei lavori adeguamento alle norme di igiene e di efficentamento energetico e messa in sicurezza dell’edificio scolastico denominato scuola dell’infanzia via Virgilio da San Severino. CIG 60366701AD – CUP I51H13000230001

Comunicato Stampa

Il Comune aderisce alla campagna Unar contro il razzismo

Comunicato Stampa

Disservizi e ritardi ferroviari: il sindaco Martini chiede soluzioni urgenti a Trenitalia

Esito

Avviso di appalto aggiudicato procedura aperta per l’appalto del servizio di gestione, stampa e notificazione dei provvedimenti sanzionatori amministrativi conseguenti ad attività della polizia locale – C.I.G. 5819222DE5

Comunicato Stampa

Tutto esaurito per il ritorno della prosa al Feronia con De Filippo

Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password