28esima edizione del San Severino Blues Marche Festival all’insegna della chitarra e dei grandi ospiti

Sono Eric Gales, Fabio Treves, Joanna Connor e Matt Schofield le stars del 28esimo San Severino Blues Marche Festival. Il ricco cartellone dell’edizione 2019 sarà all’insegna del rock blues, della chitarra e delle voci femminili tra premi Award, prime ed esclusive nazionali, presentazioni di nuovi progetti e nuovi dischi. L’apertura venerdì 5 luglio a Castello al Monte, dove è nato il festival nel 1991, nel chiostro del Duomo Vecchio. Il duo Gunter Hotel, Dario Aspesani e Lara Giancarli condurrà il pubblico in un viaggio alle radici del blues. Con questa serata il format “ArteinBlues” parla di origini, quelle di una straordinaria città d’arte che custodisce preziose esposte nel Museo Archeologico riaperto anche con le donazioni raccolte dal festival, e quelle della musica popolare internazionale del Novecento. Il weekend con un forte valore simbolico continua sabato 6 luglio con l’evento gratuito in piazza del Popolo: il ritorno del grande padre del blues italiano. L’armonicista Fabio Treves festeggia per l’occasione in tour i suoi 70 anni dopo aver celebrato, nel 2014, i 40 anni di attività della Treves Blues Band. Nella sua immensa carriera, ricca di collaborazioni con leggende del blues internazionali e artisti italiani, da Mina a Finardi, spicca il ricordo di essere stato l’unico artista italiano a suonare con il geniale Frank Zappa. Anche le altre due serate evento faranno tappa a San Severino Marche, capoluogo del festival. La rassegna dedicata al blues quest’estate si articola in 12 concerti in 8 differenti città e andrà avanti fino al 1 settembre. Il palco di largo Servanzi  venerdì 19 luglio ospita l’artista che ha vinto a maggio i Blues Music Award 2019 come “miglior blues rock artist”: il chitarrista mancino Eric Gales, ritenuto da suoi stessi colleghi quali Joe Bonamassa, Carlos Santana, Dave Navarro come il migliore al mondo. Poi domenica 21 luglio sullo stesso palco arriva, per la prima volta in Italia, Joanna Connor, “the Queen of blues rock guitar”, la chitarrista slide di Chicago che ha sconvolto il mondo con milioni di visualizzazioni dei suoi video. La 28esima edizione del Festival è un’edizione all’insegna della chitarra e piuttosto rock blues. Dopo San Severino Marche la rassegna si sposta a Pollenza che ospita, l’11 luglio, l’unica data italiana di Khalif Wailin Walter, il chitarrista di Chicago con un sound originale e aggressivo alla Albert King e, il 18 luglio, il power duo rock di rural blues Superdownhome, rivelazione della passata stagione, che presenta il nuovo disco prodotto da Popa Chubby, dove appare anche l’armonica di Charlie Musselwhite. Note più fluide, melodiche e con accenti jazz sul palco di Villa Fermani, a Corridonia, il 12 luglio con il pluripremiato chitarrista inglese Matt Schofield, che ha duettato con Buddy Guy, Robben Ford e Eric Johnson e che presenterà il nuovo disco con la sua band americana. È inglese anche Tom Attah ospite il 20 luglio della Notte del Verdicchio di Cupramontana, eclettico cantante e chitarrista, ma anche attivo giornalista musicale e professore universitario di musica popolare. L’altro importante spazio di questa edizione è quello delle donne. Il 31 luglio a Treia c’è il trascinane folk blues di Betta Blues Society, la band italiana prima a partecipare all’International Blues Challenge di Memphis, guidata dall’eccezionale voce di Elisabetta Maulo. La rocca di Gagliole ospita il 10 agosto la straordinaria voce brasiliana di Mafalda Minnozzi con la raffinata chitarra jazz newyorkese di Paul Ricci nel nuovo spettacolo “Ritratti di Bossa & Jazz”. Il 15 agosto a Cingoli, per il tradizionale concerto di Ferragosto, torna la sorpresa della passata stagione invernale, la cantante Sara Zaccarelli, moderna ed emozionante interprete neo-soul e rhythm’n’blues. Chiusura di alto livello il 1 settembre a Moie di Maiolati con Linda Valori, la più grande voce soul blues femminile italiana che con una nuova band ha iniziato un percorso creativo verso il nuovo album. Orario concerti ore 21.30 | Tom Attah ore 23.30 (Notte del Verdicchio) Tutti i concerti sono a ingresso libero eccetto Eric Gales | Joanna Connor ingresso 15 € e Mafalda Minnozzi & Paul Ricci ingresso 10 €. Info  www.sanseverinoblues.com  facebook/sanseverinoblues

Contenuto inserito il 05/07/2019

Informazioni

Nome della tabella
Autore Mauro Binci direzione artistica

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità