Comunicati Stampa

Si è dovuta arrendere in finale, perdendo per 2 a 1 contro la  quotatissima formazione del San Severo che si è laureata Campione d’Italia per  il terzo anno consecutivo, la rappresentativa della Polizia Municipale di San Severino Marche che ha preso parte, nei giorni scorsi, al Campionato nazionale di calcio a cinque dell’A.S.P.M.I., l’Associazione Nazionale Polizia Municipale Italia, che si è svolto a Torre Rinalda in provincia di Lecce.

Gli agenti della Polizia Locale hanno indossato la maglia con i colori del G.S. Pesaro nel torneo che ha visto scendere in campo ben dodici squadre fra cui le rappresentative delle città di Genova, Torre del Greco, Castellammare di Stabia, Salerno, Reggio Calabria, Bari, Andria, Palermo, San Severino, Torino e Montesilvano.

Dopo aver affrontato un girone di qualificazione a tre squadre, il Pesaro ha battuto il Genova per 2 a 0 ma ha perso con il Montesilvano per 4 a 2. Superata la fase eliminatoria la rappresentativa settempedana è arrivata al secondo posto nel girone dopo aver  affrontato e battuto per 3 a 2 il Torino ai quarti di finale e aver sconfitto il Castellammare di Stabia per 3 a 1 alle semifinali. Poi, però, sul finale ha avuto la meglio il San Severo.

Entusiasmante la prestazione della triade settempedana con Federico Cardorani, Francesco Carducci e col bomber Luca Crescentini che ha conquistato il titolo di capocannoniere della squadra mettendo a segno ben tre reti. Il portiere Cardorani ha ricevuto invece la riconferma della convocazione nella Nazionale della Polizia Municipale per gli impegni internazionali che a ottobre si terranno a Praga, nella Repubblica Ceca.

La formazione del Gruppo Sportivo della Polizia Municipale Pesaro era così composta: Francesco Carducci, Luca Crescentini e Federico Cardorani della Polizia Municipale di San Severino Marche, Fiorenzo Fiorani della Polizia Municipale di Macerata, Massimiliano Petrella della Polizia Municipale di Ancona, Rodolfo Pazzaglia, Massimo Giusti, Mirco Biondi, Gianluca Ferri della Polizia Municipale di Pesaro, Michele Schiavone e Giacomo Santinelli della Polizia Municipale di Fano,

Michele Fabbroni della Polizia Municipale di Pergola, Tullio Candido della Polizia Municpale di Riccione, Luca Romano della Polizia Municipale di Pescara. Allenatore Elia Renzoni, presidente Fiorenzo Troisi, medico sociale Pietro Cuzzupoli.

Informazioni

Data di pubblicazione29/06/2017
AutoreDaniele Pallotta - Ufficio Stampa
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di San Severino Marche
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata