Coop Opera, dal Comune fiducia piena al geometra Boldrini

In relazione a quanto avvenuto a fine 2016 circa la denuncia di alcuni dipendenti della cooperativa Opera per festivi e straordinari non pagati e stipendi versati in ritardo, denuncia che aveva chiamato in causa anche il dipendente del Comune di San Severino Marche, Massimo Boldrini, l’Amministrazione comunale con nota rivolta allo stesso ha rinnovato la sua piena fiducia nell’operato dello stesso, operato per il quale l’Amministrazione non ha mai avuto dubbi o perplessità.

Il dipendente, chiamato in causa dai lavoratori della cooperativa Opera firmatari della denuncia, aveva richiesto un chiarimento sulla posizione dell’Amministrazione comunale nei suoi confronti e con l’occasione aveva formulato istanza di mobilità interna presso altro ufficio, poiché a seguito di quanto accaduto non sussistevano più le condizioni di serenità e fiducia necessarie al mantenimento dell’incarico. In riscontro a tale richiesta il Sindaco, anche a nome dell’Amministrazione comunale, ha appunto rinnovato la piena fiducia al dipendente Boldrini, e ha confermato la sua assegnazione al Servizio Manutenzioni in quanto lo spostamento richiesto avrebbe disperso il prezioso patrimonio di conoscenze e competenze accumulate dal lavoratore in tanti anni di meritorio servizio.

Data di pubblicazione:
12/04/2017
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password