94d03852-fad5-11e3-a232-b010502f9865
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
 

Donazione organi: la propria scelta nella Carta d’Identità

Dal 2 maggio è possibile scrivere sulla propria Carta di Identità, in occasione del rilascio o del rinnovo del documento allo sportello dell’ufficio Servizi Demografici, se si intendono o meno donare i propri organi, tessuti e cellule.

Il Comune di San Severino Marche, mostrando grande sensibilità verso quello che si ritiene essere un atto di civiltà, ha aderito al progetto “Una Scelta in Comune”, attivato dalla Regione Marche unitamente ad Anci Marche, Federsanità, Centro Regionale e Nazionale Trapianti, e si è quindi organizzato per offrire ai cittadini settempedani la possibilità di esprimere il proprio consenso informato alla donazione.

Le adesioni alle donazioni saranno trasmesse, in tempo reale, al sistema informativo trapianti del ministero della Salute, a cui i Centri di coordinamento regionale trapianti hanno accesso diretto 24 ore su 24. Ai cittadini richiedenti sarà rilasciato un documento che attesterà la volontà espressa. Una copia della dichiarazione di consenso, o di diniego, verrà conservata anche negli uffici comunali.

Sarà sempre possibile cambiare idea sulla dichiarazione, presentandosi presso gli sportelli della Area Vasta dell’Asur Marche – per il presidio ospedaliero di San Severino Marche presso l’Urp – o presso l’ufficio Servizi Demografici – solo per dichiarazioni già rese in Comune -. Chi invece non deve rinnovare la propria Carta d’Identità ma vuole comunque registrare la propria volontà di donatore, potrà recarsi direttamente presso gli uffici dell’Area Vasta Asur Marche o presso l’associazione Aido, nei locali ex cinema Italia.

Gli organi o tessuti che possono essere donati da vivente sono il rene, parte del fegato, la cute, la placenta, i segmenti ossei e le cellule staminali da midollo osseo, sangue periferico e sangue cordonale. Altri organi e tessuti come cuore, pancreas, polmoni, intestino, cornee, possono essere donati solo dopo la morte encefalica o cerebrale.

Per maggiori dettagli e informazioni sul sito istituzionale del Comune di San Severino Marche (http://www.comune.sanseverinomarche.mc.it) sarà attivato il banner “Una scelta in Comune” dove verranno linkati gli spazi dedicati dal sito del ministero della Salute e da quello dell’Azienda ospedaliero universitaria Ospedali Riuniti di Ancona, nonché quello della campagna nazionale su donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule.

Data di pubblicazione:
12/04/2017
Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password