Farmacie settempedane raccolgono farmaci non scaduti per la Casa di riposo “Lazzarelli”

Il Banco Farmaceutico Macerata ha lanciato a San Severino Marche l’iniziativa “Recupero farmaci validi non scaduti”, di cui sarà destinataria la Casa di riposo “Lazzarelli”. In tre farmacie settempedane – le farmacie Kaczmarek, Lorenzetti e Natali – sarà possibile lasciare, all’interno di un apposito contenitore, medicinali che non abbiano scadenza inferiore agli otto mesi e che non siano soggetti a temperatura controllata. Non si potranno donare farmaci ospedalieri e sostanze psicotrope. Il Banco Farmaceutico ha stipulato una precisa convenzione con l’ente caritatevole che prevede la presenza presso la struttura di un medico che prenderà in carico tutti i farmaci raccolti, controllerà l’idoneità alla dispensazione e caricherà gli stessi su apposito sistema per la tracciatura di quanto recuperato.

L’iniziativa, sostenuta dal Comune di San Severino Marche e dal Rotary Club di Tolentino, è stata presentata ufficialmente, nella sala polifunzionale dell’Asp Lazzarelli dal delegato territoriale del Banco Farmaceutico Macerata, Pierluigi Monteverde, alla presenza del presidente della Casa di riposo, Teresa Traversa, e del sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei. Con loro anche le farmaciste Ida Maria Kaczmarek e Maria Natali, il farmacista Pierluigi Lorenzetti, il direttore della struttura per anziani, Laura Taccari, il direttore sanitario, Giuseppe Tartaglia, e il presidente del Rotary, Elvio Giannandrea.

Il progetto del Banco Farmaceutico, solo nella provincia di Macerata, ha già permesso di recuperare nelle 11 farmacie aderenti oltre 10.500 farmaci, per un valore complessivo di circa 140 mila euro. Entro l’estate si aggiungeranno altri due punti di raccolta in altrettante farmacie maceratesi e civitanovesi. Grazie allo stesso si concretizza un circolo virtuoso volto a minimizzare lo spreco del farmaco evitando, al contempo, costi elevatissimi per il suo smaltimento.

Contenuto inserito il 05/06/2019

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità