Terremoto, taglio del nastro per l’ascensore donato da Kone agli ospiti del Girasole

Taglio del nastro, con apertura delle porte del nuovo impianto, per l’ascensore che la società Kone, azienda leader a livello internazionale nel settore degli automatismi per edifici, scale e tappeti mobili, ha donato al Comune di San Severino Marche installandolo nella nuova sede del centro socio educativo riabilitativo diurno “Il Girasole”.

L’ascensore appena collaudato collega il piano terra al primo piano dell’ex chiostro del santuario della Madonna del Glorioso dove nei mesi scorsi sono state inaugurate le stanze destinate al progetto “Dopo di Noi” per accogliere, giorno e notte, persone in condizioni di disabilità.

Alla cerimonia di inaugurazione dell’impianto erano presenti il vice sindaco e assessore ai Servizi Sociali, Vanna Bianconi, il supervisore area centro di Kone Spa, Marco Tocci, l’operation manager area centro di Kone Spa, Giuseppe Sequenza, il service sales di Kone Spa, Luciano Foresi, l’accessibility segment manager di Kone Spa, Giorgio Fermanelli, le famiglie degli ospiti della struttura insieme ai responsabili, Paola Fattinnanzi e Alessio Antonelli. Alla festa si sono poi uniti pure i referenti dell’associazione Porto Recanati Solidale che ha donato agli ospiti del “Girasole” alcuni panettoni e pandori in vista del Natale.

Contenuto inserito il 24/12/2018

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità