DENUNCIATI DUE SOSPETTI TOMBAROLI SORPRESI NELL’AREA ARCHEOLOGICA
Gli agenti della Polizia Municipale del Comune di San Severino Marche nel pomeriggio di ieri, durante un normale servizio di pattugliamento, hanno individuato due persone che stavano agendo con fare sospetto nei pressi della zona archeologica “Septempeda” in località Pieve. Alla vista degli agenti i due individui, sospetti “tombaroli”, uno di mezza età e l’altro... Continua a leggere
Contenuto inserito il 08/10/2009

Visualizzazioni pagina: 29
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità