Annuario statistico: la popolazione residente sopra 13mila

Popolazione stabile sopra i 13mila abitanti, donne in maggior numero rispetto agli uomini, fascia d’età più consistente fra i 20 ed i 64 anni ed un movimento migratorio,  anche da altre città anche del territorio, positivo. Questa la fotografia scattata dall’ufficio Anagrafe del Comune di San Severino Marche e contenuta nell’Annuario statistico 2011 in cui sono raccolti una serie di dati relativi ai dodici mesi precedenti.

I residenti in città sono esattamente 13.167 di cui 6.832 donne e 6.335 uomini. Di questi oltre 11mila hanno dai 20 ai 64 anni mentre la quota degli over 65 si attesta di poco sotto le 5mila unità. Le famiglie settempedane, complessivamente, sono 5.428 di cui il 32,33% composte da una sola persona, il 27,04% da due persone, il 19,31% da tre, il 14,44% da quattro individui ed un restante 4,50% da cinque persone. Sono 88 le famiglie con sei componenti (1,62%), 26 quelle formate da sette persone (0,48%) ed appena 15 quelle con più di sette componenti.

Positivo il movimento migratorio registrato dall’ufficio Anagrafe del Comune di San Severino Marche nei dodici mesi del 2011: le iscrizioni sono state 234 contro 204 cancellazioni. Negativo, invece, il movimento naturale con 156 morti e 124 nati.

Come detto stabile è il numero dei residenti che nel 2010 si erano attestati a quota 13.169. Dal 2002 la città di San Severino Marche conta più di 13mila abitanti. Nel 2001, dieci anni prima dell’ultimo Annuario statistico, erano 12.804.

Rispetto al totale la maggior parte dei settempedani è comunque nata in città o nella nostra regione (10.867 unità). Sono 1.399 i cittadini residenti nati all’estero. Altri 165 residenti sono nati nel Lazio, 133 in Puglia, 96 in Sicilia, 87 in Campania, 82 in Lombardia, 53 in Emilia Romagna, 51 in Piemonte, 46 in Abruzzo, 36 in Toscana, 28 in Umbria.

Nel vasto territorio comunale, uno dei più grandi delle Marche con i suoi 193,77 chilometri quadrati, l’area del centro storico è quella più abitata anche se 1.434 settempedani risultano residenti nel rione Mazzini, 1.285 nel rione Miliani, 937 in quello di Contro. Fuori dal capoluogo dimorano altri 4mila cittadini.

Sono diverse le cifre in controtendenza, rispetto al passato, nel nuovo Annuario statistico. Anzitutto aumenta, facendo un piccolo balzo, quello di natalità che passa dal 8,48 del 2010 al 9,42 del 2011. Già nel 2009, quando l’indice era al 7,84, si era registrato un consistente aumento. In leggero calo l’indice di vecchiaia che passa da 216,57 a 215,15 mentre quello di invecchiamento cresce, seppur di poco, dal 27,70 del 2010 al 25,88 del 2011. Calano gli indici di mortalità con un 11,85 rispetto ad un 12,94 del 2010 e quello di emigratorietà con un 15,49 contro un 18,09 del 2010.

Quanto al movimento naturale nel 2011 sono nati nel Comune di San Severino Marche 116 bambini di cui 60 maschietti e 56 femminucce. Altri 8 bambini sono venuti alla luce in altri Comuni italiani, nessuno all’estero da coppie settempedane. Una curiosità: le famiglie con gemelli sono 38, una sola con 3 gemelli.

Fra gli anziani figurano 8 ultracentenari. Appartiene ad una nonnina, nata nel lontano 1909, il record di longevità. Con lei, sempre fra gli ultracentenari, altre 4 donne, nate fra il 1909 ed il 1912. Un solo uomo ha già festeggiato il secolo di vita in quanto nato nel 1910 mentre un secondo dovrà aspettare il prossimo mese di novembre.

Fra i piccoli, dai neonati agli adolescenti, sono di più i maschietti rispetto alle femminucce. Nel 2011 sono stati registrati 277 bambini, fra 0 e 4 anni, contro 261 bambine. L’età media dei genitori diminuisce per i padri (passando da 35,52 del 2010 a 35,32 nel 2011) mentre aumenta per le mamme (da 31,85 del 2010 a 31,95 nel 2011). Per le donne è un nuovo massimo storico: dieci anni fa, nel 2001, l’età media delle mamme era di 28,93 anni contro i 32,97 dei papà.

Le donne settempedane vivono qualche anno di più rispetto agli uomini seppure la media, fra il 2011 ed il 2010, si sia leggermente abbassata. Le donne, infatti, nel 2011 hanno raggiunto in media 83 anni contro i 77,90 degli uomini. Le donne nel 2008 avevano fatto registrare una media di 83,01 anni, nel 2009 una media di 83,84 anni e, nel 2010 appunto, una media di 84,72 anni mentre gli uomini sono passati da una media di 80,49 anni del 2008 ad una media di 79 anni nel 2009 per arrivare ad una media di 75,92 nel corso del 2010.

Contenuto inserito il 28/04/2012

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità