Capodanno al Palasport: solidarietà del Sindaco alle società sportive organizzatrici

“Con grave disappunto abbiamo appreso dalle società sportive Asd San Severino Volley, Polisportiva Serralta e Amatori Basket che l’atteso appuntamento con il  Capodanno al palasport, già proposto con grande successo lo scorso anno e che si sarebbe dovuto tenere la notte del 31 dicembre, salterà. Non vogliamo entrare nel merito delle questioni che sono sorte fra le tre società e chi avrebbe dovuto organizzare l’animazione della serata, ma ci dispiace veramente molto. Saremo stati ben lieti di ospitare questa iniziativa e parteciparvi come abbiamo fatto in passato”.

Così il sindaco di San Severino Marche, Cesare Martini, commenta la nota con cui le società hanno informato, in queste ore, dell’accaduto. “Vorremo far giungere tutta la nostra solidarietà alle società coinvolge in questo spiacevolissimo episodio – aggiunge il primo cittadino settempedano, sottolineando – Restiamo disponibili per l’organizzazione di feste alternative anche perché l’idea del Capodanno, così come pensata e proposta in passato, era stata supportata dall’Amministrazione nell’ambito delle iniziative per la sicurezza sulle strade ed era stata rivolta con convinzione ai giovani e alle famiglie più in generale. Non avevamo sposato solo uno slogan, quello della festa e del divertimento a chilometri zero, ma una proposta alternativa unica e straordinaria. Prendiamo atto e chiederemo chiarezza circa certi comportamenti che ovviamente non possono che dispiacere visto anche il poco tempo a disposizione per l’organizzazione di una serata alternativa”.

Contenuto inserito il 12/12/2014

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità