Elezioni regionali 2020: tutti i risultati del voto tra liste e preferenze

La lista “Ricostruiamo le Marche”, con Francesco Acquaroli candidato governatore, ha ottenuto 3.793 preferenze nel voto per le regionali di domenica 20 e lunedì 21 settembre nei 13 seggi del Comune di San Severino Marche mentre sono stati 1.496 i voti andati alla vista “Insieme Marche”, che candidava presidente Maurizio Mangialardi. Altre 485 preferenze sono andate al Movimento 5 Stelle, 105 alla lista “Dipende da Noi”, 90 alla lista “Per le Marche”, 31 alla lista “Movimento 3V Libertà di Scelta”, 27 alla lista “Vox Italia Marche” e, infine, 11 alla lista “Riconquistare l’Italia”.

Tra i partiti il maggior numero di voti nelle liste dei candidati alla carica di consigliere regionale è andato alla Lega Nord (1.631 voti), seguita da Fratelli d’Italia (1.248 voti), dal Partito Democratico (501 voti), dalla civica Le Marche Coraggiose (374 voti) e dal Movimento 5 Stelle (295 voti). Altri 178 voti sono andati a Forza Italia, 143 ai Civitas Civici112 alla civica Rinasci Marche, 84 all’Udc Unione di Centro, 79 a Italia Viva.

Il maggior numero di preferenze, infine, è andato al candidato consigliere Luigi Zura Puntaroni (785 voti) seguito da Tiziana Gazzellini (761 voti), Giovanni Chiarella (304 voti), Renzo Marinelli (151 voti), Francesco Pio Colosi (142 voti), Filippo Saltamartini (111 voti).

Allegati

l regionali [PDF - 182 KB - Ultima modifica: 22/09/2020]

l provinciali [PDF - 363 KB - Ultima modifica: 22/09/2020]

preferenze [PDF - 25 KB - Ultima modifica: 22/09/2020]

Contenuto inserito il 22/09/2020

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità