Emergenza Coronavirus, Assem posticipa scadenza bollette acqua

La municipalizzata Assem Spa di San Severino Marche, coerentemente con le misure di contenimento del contagio da Coronavirus che impongono alla cittadinanza di uscire il meno possibile dalle proprie abitazioni e di ridurre le occasioni di frequentazione, nell’ottica di evitare code presso gli sportelli degli uffici postali o delle banche,  ha deciso di posticipare la data di scadenza di tutte le bollette emesse per il servizio idrico fino al 30 aprile 2020, senza alcuna  applicazione di indennità di mora.

“Questa iniziativa – fanno sapere dalla direzione dell’azienda – è volta a tutelare tutti quegli utenti che non hanno la domiciliazione della bolletta e quei cittadini di età avanzata, più fragili in questo momento, che normalmente si recano presso gli uffici postali o bancari per il pagamento”.

La dilazione riguarda anche gli utenti che pagano le bollette attraverso la domiciliazione bancaria i quali dovranno dare alla propria banca la disposizione di procedere al pagamento alla scadenza dilazionata.

Per informazioni ci si può rivolgere al numero verde 800-550960 dal lunedì al venerdì dalle ore 08,30  alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 17,30.

 

Contenuto inserito il 20/03/2020

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità