Emergenza Coronavirus, bancarelle mercato tornano in piazza

Da sabato 23 maggio un altro passo verso il ritorno alla normalità dopo la pausa forzata dettata dall’emergenza sanitaria da Covid-19: le bancarelle degli ambulanti sono tornate ad affollare piazza Del Popolo per il tradizionale mercato settimanale del sabato. Restano in zona stazione, invece, gli ambulanti di generi alimentari e ortofrutticoli, i produttori agricoli assegnatari di posteggi in forma permanente e i partecipanti all’iniziativa “Campagna Amica” di Coldiretti. Per questi il mercato continuerà, infatti, nel parcheggio lato ovest della stazione ferroviaria e, in parte, su piazzale Don Minzoni. Il ritorno degli ambulanti in piazza Del Popolo viene accompagnato sempre dall’osservanza di regole ben precise già disposte dal sindaco, Rosa Piermattei, d’intesa con la Polizia Locale.

L’accesso al mercato è consentito solo a chi è munito di mascherina protettiva che a San Severino Marche è obbligatoria per tutti nei luoghi pubblici, anche all’aperto, negli esercizi commerciali, negli uffici pubblici, negli uffici postali, nelle banche e in ogni altro luogo, anche al chiuso, nel quale sia previsto l’accesso generalizzato di persone. I fruitori del mercato  sono invitati a rispettare poi le distanze interpersonali di almeno 1 metro e ad evitare ogni tipo di assembramento. Per garantire il distanziamento sociale prestano servizio tra le bancarelle gli agenti della Polizia Locale e i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Contenuto inserito il 25/05/2020

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità