Medaglia d’Oro al Merito Civile, per tutto il 2023 le iniziative di Comune e Anpi

Per tutto il 2023 la Città di San Severino Marche intende celebrare la Medaglia d’Oro al Merito Civile con una serie di iniziative “in un percorso – come ha ricordato il sindaco, Rosa Piermattei, nel suo discorso ufficiale – che non si chiude con la cerimonia di oggi ma che, per volontà di questa Amministrazione e dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, andrà avanti attraverso numerose propose che intendono creare una cultura diffusa. Vogliamo raccogliere in un documentario le interviste dei testimoni che ci hanno aiutato a ricostruire la storia del nostro passato – ha spiegato il primo cittadino, aggiungendo – Intendiamo celebrare, in occasione della data del 1 luglio, la Liberazione della nostra città rievocando i martirio dei tanti che persero la vita negli eccidi di Chigiano e Valdiola e intendiamo portare nelle scuole un programma annuale che aiuti le nuove generazioni a conoscere cosa veramente accadde, perché siano esse a tramandare non solo la memoria, ma la storia. Tra le numerose iniziative di questo percorso abbiamo pensato anche a delle uscite nei luoghi della Resistenza e sui sentieri della memoria, con una cartellonistica che indichi quali sono questi luoghi e questi percorsi. Il nostro impegno perché non si dimentichi lo rinnoveremo anche in occasione delle rassegne di teatro e cinema che avranno momenti e incontri a tema. Infine, intendiamo promuovere la proposta di incontri sui valori democratici e a difesa della democrazia, con il coinvolgimento di alte personalità, e avviare un’attività di ricerca anche sulle figure femminili che diedero un importantissimo contributo, e nemmeno questo va dimenticato, nello scrivere quella importante pagina di storia”.

Contenuto inserito il 01/12/2022

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità