Nati per Leggere: in arrivo l’incontro con lo scrittore e autore della “Melevisione”, Bruno Tognolini

“Un filo brilla tra le parole. Tante letture fra rime e storie” è il titolo dell’interessante rassegna che l’assessorato allo Sviluppo Culturale e la biblioteca comunale “Francesco Antolisei”, in collaborazione con l’associazione Sognalibro e il San Severino Blues Festival, hanno deciso di proporre in vista dell’incontro, in programma per mercoledì 10 dicembre, con lo scrittore per l’infanzia Bruno Tognolini, coautore dei programmi televisivi Rai “L’Albero Azzurro” e “La Melevisione”, premio Andersen 2007 come miglior scrittore italiano per ragazzi. Diversi gli appuntamenti in programma, inaugurati  con le letture  delle lettrici e dei lettori volontari Nati per Leggere dell’associazione Sognalibro. Le letture verranno riproposte anche lunedì 17 e 24 novembre e lunedì 1 dicembre, dalle ore 16,30 alle 18. “Il progetto – spiega l’assessore Simona Gregori –coinvolge, in particolare, gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Padre Tacchi Venturi”, ma non solo. L’obiettivo è quello di arrivare, attraverso quel legame magico e speciale che esiste tra musica e letteratura, al cuore dei bambini di tutte le età. L’iniziativa prevede una giornata speciale, il 10 dicembre, per incontrare uno dei più noti e qualificati autori per l’infanzia contemporanei. La mattina, alle ore 10, nell’atrio dell’Istituto Comprensivo,  incontro ispirato al libro “Nidi di note” e alla tromba di Paolo Fresu. Un vero e proprio percorso musicale, pensato in collaborazione con il San Severino Blues Festival, durante il quale saranno raccontate fiabe e recitate filastrocche. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 18,30 nella sala Stemmi del Municipio, in un incontro dedicato agli  adulti, Tognolini affronterà le difficoltà genitoriali attraverso il tema dell’abbraccio, presentando il suo ultimo lavoro pubblicato dalla casa editrice maceratese Rrose Sélavy”. Il filo conduttore del progetto sarà mantenuto anche nell’ultimo incontro, in programma per domenica 14 dicembre alle ore 17 al teatro Italia, dal titolo “Un canto di Natale”, una lettura a più voci, a cura delle lettrici e dei lettori dei volontari Nati per Leggere dell’associazione Sognalibro che saranno impegnati nel riadattamento del classico “Canto di Natale” di Charles Dickens. Info Biblioteca comunale “Francesco Antolisei”, tel. 0733641313.

Contenuto inserito il 14/11/2014

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità