SALUTO DEL SINDACO CESARE MARTINI PER L’INIZIO DELLA SCUOLA

Il sindaco di San Severino Marche, Cesare Martini, in occasione del primo giorno di scuola ha inviato un saluto ai dirigenti, ai docenti, ai ragazzi ed alle famiglie. “L’inizio di un nuovo anno scolastico rappresenta sicuramente – scrive Martini – uno dei momenti più significativi per la vita di una comunità. Per Voi ragazzi si tratta di una situazione da vivere con gioia ed entusiasmo con la giusta tensione verso gli impegni che Vi attendono e che richiedono studio, fatica e costanza. Per Noi adulti, dirigenti, amministratori, docenti, genitori, è un tempo di grande responsabilità: a Noi spetta il compito di mettere in atto le migliori azioni e strategie perché la scuola sia per Voi giovani una vera opportunità di crescita e miglioramento non solo delle proprie competenze, ma anche della qualità delle relazioni sociali. La giusta e legittima preoccupazione per i processi di riordino e di razionalizzazione in atto a livello nazionale non fa venir meno la determinazione e l’impegno del Comune nel costante miglioramento delle strutture e dei servizi di sua pertinenza. Molto continueremo a fare, in particolare, per garantire la sicurezza degli edifici. Di recente, va ricordato, abbiamo ottenuto il certificato di prevenzione incendi per la scuola “Tacchi Venturi”. Non era mai accaduto in passato. Come Amministrazione Comunale intendiamo continuare a sostenere le scuole operando su diversi fronti, effettuando importanti lavori di manutenzione in tutti gli edifici, garantendo alla scuola un potenziamento dei servizi di mensa e trasporto per fare fronte alle esigenze delle famiglie, garantendo l’assistenza alle disabilità, mantenendo il sostegno ai piani dell’offerta formativa che sono il fulcro dell’autonomia degli istituti, collaborando alla realizzazione di un “patto educativo”, sempre più rispondente alle richieste della realtà nella quale viviamo e del mondo del lavoro, con coloro che mettono ogni giorno a disposizione risorse personali e impegno nell’attivare quelle strategie che qualificano la nostra scuola come realtà innovativa e attenta alle esigenze di apprendimento. Le difficoltà non devono far perdere l’entusiasmo e la voglia di partecipazione, anzi devono stimolare tutta la comunità a sostenere il sistema scolastico. E’ in questa ottica e con questo spirito – conclude il sindaco, Cesare Martini – che ci assumiamo l’impegno di garantire il meglio per gli studenti, nella consapevolezza che si sta operando per la crescita delle generazioni future e Auguriamo a tutti un buon lavoro per l’anno scolastico 2009/2010”.

Contenuto inserito il 14/09/2009

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità