TANTO PUBBLICO ALLA MOSTRA DEDICATA ALLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE

Tanto pubblico per il taglio del nastro della diciannovesima edizione della mostra mercato Attività Produttive che fino a domani (domenica 20 settembre) sarà ospite della centralissima piazza Del Popolo di San Severino Marche. Alla cerimonia d’inaugurazione, presieduta dal presidente della Provincia, Franco Capponi, e dal sindaco della Città, Cesare Martini, oltre che dal presidente dell’associazione Attività Produttive, Renzo Leonori; hanno preso parte, fra gli altri, il presidente provinciale della Confartigianato, Folco Bellabarba, quello della Coldiretti, Francesco Fucili, il presidente della Camera di Commercio, Giuliano Bianchi, l’assessore provinciale alle Attività Produttive, Patrizio Gagliardi, quello comunale, Cadia Carloni, il consigliere provinciale Pietro Cruciani, e l’intera Giunta cittadina. “Piazza Del Popolo – ha sottolineato Martini nel suo saluto – oltre a luogo di aggregazione per la città, con la mostra delle Attività Produttive si trasforma anche in un’importantissima vetrina per il territorio e per le sue produzioni. Si tratta per lo più di produzioni di eccellenza che si fondono con la bellezza di questi luoghi per mostrare la capacità, la professione, l’attaccamento e la forza d’animo delle nostre genti. Quanto qui esposto rappresenta noi stessi. Ci sono i prodotti della nostra terra, i frutti delle nostre fatiche, ci sono i nostri gioielli: il vino, l’olio, il marmo, la pietra, il ferro, il legno. Nonostante la crisi, la caparbietà e la decisione di tantissime persone hanno consentito all’economica locale di andare avanti. Si fa fatica, certo. Ce lo dicono le imprese agricole che, pur vantando una tradizione storica, hanno difficoltà a reperire manodopera ed hanno difficoltà a stare sul mercato per via dei prezzi fuori da ogni logica che un’assurda globalizzazione, dove non ci sono spesso frontiere e controlli, ha imposto negli ultimi tempi. Ce lo dicono i tanti artigiani che, pur vantando produzioni uniche, non riescono a competere con qui se ne importa della qualità ma preferisce puntare ai grandi numeri. Eppure la tenacia e la voglia di andare avanti ci ha fatto passare momenti anche più peggiori sia in un non molto lontano passato che in un recentissimo presente. Ci auguriamo che l’economia si riprenda davvero quanto prima. Non possiamo che essere vicini a voi che, onestamente ed ogni giorno, esportate un po’ della nostra amata San Severino. Chi non è qui tra voi – ha poi concluso il sindaco Martini – perde sicuramente una grande occasione: l’occasione di farsi conoscere all’esterno certamente ma anche dentro i confini di questa nostra città cuore pulsante di una vallata, di una provincia e di un territorio”.

Contenuto inserito il 19/09/2009

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità