Terminato il rifacimento dei marciapiedi di viale Varsavia e via Zampa

Il Comune di San Severino Marche ha portato a termine i lavori di manutenzione straordinaria, con abbattimento delle barriere architettoniche, dei marciapiedi di viale Varsavia e di via Zampa, alla prima periferia della città. Le opere, affidate all’impresa settempedana Gatti & Purini, hanno previsto una spesa complessiva di circa 64mila euro. L’intervento è stato coperto con fondi ministeriali per le opere pubbliche in materia di efficientamento energetico e sviluppo territoriale.

I marciapiedi, su entrambe le vie e nei due sensi di marcia, si erano ormai disgregati e, in alcune parti, presentavano addirittura cordoli mancanti. La pavimentazione in conglomerato bituminoso era caratterizzata anche da diversi punti di dissesto e da numerosi avvallamenti.

Il tracciato, prevalentemente in via Varsavia, per lunghi tratti non era servito nemmeno da attraversamenti pedonali con gravi difficoltà, quindi, per le persone con disabilità. Inoltre in prossimità delle strisce pedonali erano assenti anche gli scivoli.

La manutenzione dei marciapiedi ha visto rimuovere tutti i cordoli di delimitazione che sono stati sostituiti con cordoli prefabbricati in cemento armato. Il sottofondo è stato consolidato con ricariche di misto cemento e, successivamente, è stato risistemato il nuovo asfalto. E’ stato inoltre realizzato un nuovo attraversamento pedonale e sono stati posizionati nuovi scivoli all’altezza degli attraversamenti già esistenti.

Contenuto inserito il 17/08/2021

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità