Terremoto e calo parcheggio, Ordinanza per limitare i disagi in centro storico

Per venire incontro alla carenza di parcheggi che si registra in alcune zone del centro storico del Comune di San Severino Marche per via della presenza di molti cantieri legati alla ricostruzione post terremoto, il  Comando della Polizia locale ha istituito in via temporanea ed eccezionale, con Ordinanza n. 140 del 20 settembre scorso, due aree per la sosta riservate per residenti muniti di permesso.

La prima, in via delle Carceri sul piazzale posto retro di palazzo Servanzi, sarà a servizio della zona di via Massarelli, con orario 0/24. La seconda, collocata in viale Bigioli di fronte alle scuole medie, sarà a servizio della zona di via Salimbeni con orario 18-08, quindi nelle ore serali e notturne. Quest’ultima consentirà ai residenti muniti di pass di lasciare l’auto anche negli orari diversi da quelli indicati.

La nuova disposizione del Comando della Polizia Locale si è resa necessaria per il limitato numero di posti auto in centro storico, che vedrà ulteriormente  ridursi a breve per il montaggio di una gru in un cantiere edile.

Negli ultimi mesi la Polizia Locale ha raccolto numerose richieste e lamentele da parte di chi residenti del centro che non riuscivano nemmeno a fermare temporaneamente l’auto per scaricare del materiale, benché muniti di permesso.

Il provvedimento avrà valenza temporanea ed eccezionale e nel primo periodo, che sarà considerato di prevenzione e informativo, si cercheranno di evitare sanzioni.

Contenuto inserito il 13/10/2021

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità