Terremoto, in arrivo una Ordinanza speciale per la Città di San Severino Marche

Il Commissario Straordinario alla Ricostruzione Sisma 2016, avvocato Giovanni Legnini, il sub Commissario, ingegner Gianluca Loffredo, e il dirigente del settore attuazione Ordinanze speciali dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione della Regione Marche, ing. Giuseppe Laureti; nel corso di due riunioni operative succedutesi negli ultimi giorni hanno incontrato il sindaco Rosa Piermattei per definire ulteriori dettagli in vista dell’emissione di una Ordinanza speciale per la Città di San Severino Marche.

I due incontri, ospitati in Comune e in Prefettura – spiega il sindaco Piermattei – rappresentano un’ulteriore tappa di avvicinamento per un’Ordinanza speciale che sarà chiamata a dare risposta alla ricostruzione della Casa di riposo e alla sistemazione del Ponte dell’Intagliata, opera d’importanza strategica in tema di nuova viabilità che si ricollega alla realizzazione della bretella San Severino Marche – Tolentino”.

Il Commissario Legnini e la sua struttura hanno condiviso con il sindaco Piermattei e la struttura comunale le priorità anche sulla base del prossimo Piano delle opere pubbliche, che è in via di elaborazione, e del Programma di rigenerazione urbana e del Piano speciale per la ricostruzione, che prevedono altri importanti investimenti sul territorio.

Anche altre le opere di cui si è discusso: l’ultimazione dei lavori all’Istituto Tecnico Tecnologico Statale “Eustachio Divini”, quelli all’ex palestra Gil, al teatro Italia, al Duomo antico di Castello al Monte, al santuario della Madonna del Glorioso

Contenuto inserito il 08/11/2022

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità