Torna “Street Sport”, una tre giorni di sport per tutti aperto a tutti

Il week end dello sport aperto a tutti e per tutti torna ad animare piazza Del Popolo, e quest’anno anche lo stadio comunale “Gualtiero Soverchia”, da venerdì 6 settembre a domenica 8 settembre in occasione della nuova edizione di “Street Sport”, iniziativa organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di San Severino Marche e la collaborazione delle associazioni e delle società sportive settempedane.

Ad aprire l’attesa manifestazione sarà come da tradizione, venerdì 6 settembre alle ore 21, la gara podistica per le vie del centro città organizzata dal Gruppo podistico Polisportiva Serralta e dall’Avis cittadina.

La cerimonia ufficiale, con la sfilata di tutte le società sportive partecipanti alla nuova edizione di “Street Sport”, è attesa però per sabato 7 settembre, in piazza Del Popolo, a partire dalle ore 21. L’evento sarà presentato da Marco Moscatelli e vedrà in passerella tantissimi atleti, campioni e tante giovani promesse, in rappresentanza di più di venti tra team e club sportivi locali.

Domenica 8 settembre la giornata clou. Si inizia la mattina alle ore 10 allo stadio comunale “Soverchia”, grande novità dell’edizione 2019, per una giornata di giochi e sport promossi dai gruppi partecipanti al mega raduno dal titolo: “Uno stadio per lo sport”. Per l’occasione sarà allestita anche un’area ristoro.

Saranno ospiti dell’iniziativa Luca Biondi, atleta della società sportiva paralimpica di basket in carrozzina S.Stefano – Avis di Porto Potenza Picena e alcuni rappresentanti della associazione polisportiva dilettantistica e culturale Anthropos di Civitanova Marche che si occupa di promuovere attività sportive, sia ludiche che agonistiche, per disabili fisici, disabili visivi e disabili intellettivo relazionali.

Contenuto inserito il 03/09/2019

Informazioni

Nome della tabella
Autore Daniele Pallotta - Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità